Scopri di più CHIUDI [X]
 
Casoli   Eventi 02/05

Casoli, duplice incontro in memoria delle stragi mafiose di Capaci e via D’Amelio

Ospite d’onore Giuseppe Antoci, rimasto illeso in un attentato del 2016

CASOLI - “Politica e mafia sono due poteri che controllano lo stesso territorio. O si fanno la guerra o si mettono d’accordo" (Paolo Borsellino). E' all'insegna di questo motto che si svolgerà “La mafia dei pascoli”, un duplice incontro voluto dall’amministrazione comunale di Casoli, guidata da Massimo Tiberini e coadiuvato dalla dirigente scolastica, Costanza Cavaliere, dell’istituto superiore statale “Algeri Marino”.

L’evento si terrà giovedì 5 maggio 2022 per ricordare il trentennale delle stragi mafiose di Capaci del 23 maggio 1992, in cui perse la vita il giudice Giovanni Falcone, e di via D’Amelio del 19 luglio 1992 nella quale morì il magistrato Paolo Borsellino. Ospite d’onore, Giuseppe Antoci, presidente del Parco dei Nebrodi e capo onorario della fondazione Antonino Caponnetto, rimasto illeso in un attentato mafioso avvenuto il 18 maggio 2016, grazie all’intervento della scorta della polizia di Stato.
Antoci terrà una relazione su “La mafia dei pascoli. La grande truffa all’Europa” per testimoniare la drammatica esperienza vissuta. L’altra relatrice sarà Lina Maria Calandra, docente di geografia nel dipartimento di Scienze umane dell’Università dell’Aquila, con la tesi “Pascoli e contributi europei: dinamiche criminogene in Abruzzo”.
L’incontro è stato volutamente diviso per consentire agli studenti delle classi terze dell’istituto superiore statale “Algeri Marino” di partecipare all’intitolazione della sala all’interno della scuola, con la presenza di don Gennaro per la benedizione e del movimento delle Agende rosse di Salvatore Borsellino (fratello del magistrato).
Nel pomeriggio della stessa giornata, invece, alle ore 17 nel cinema-teatro di Casoli, il pubblico del comprensorio Sangro-Aventino potrà partecipare all’incontro. L’ingresso è libero.
Gli eventi rientrano nell’ambito della “Settimana pedagogica” promossa dall’istituto scolastico “Algeri Marino” in collaborazione con il Movimento Agende rosse, gruppo “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino” Abruzzo-Chieti. Moderatori del dibattito Gianfranco Marsibilio, docente di diritto, e nella seduta pomeridiana, Massimiliano Travaglini, del Movimento Agende rosse d’Abruzzo, gruppo “Falcone e Borsellino”. Obbligatorio l'uso della mascherina.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi