CHIUDI [X]
 

Fossacesia, «Un 25 aprile triste, apriamo il cuore alla speranza»

Il sindaco Di Giuseppantonio lancia un messaggio di pace

Il sindaco Enrico Di GiuseppantonioFOSSACESIA - "A distanza di 77 anni mai avremmo pensato di dover rivedere morte e distruzione in Europa. Mai avremmo immaginato di dover veder morire bambini, anziani, uomini e donne in un'altra guerra. E' un 25 aprile triste, segnato dal dolore per chi in questo momento soffre. Dobbiamo tutti aprire il cuore alla speranza e da ognuno di noi, proprio in questo giorno così importante per l'Italia, deve arrivare il forte impegno perché il conflitto in Ucraina si fermi il prima possibile e che si intraprenda al più presto la strada della pace".

E questo il messaggio che il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio lancia alla vigilia della Festa della Liberazione. La ricorrenza verrà celebrata a Fossacesia, città medaglia d'argento al merito civile, con una cerimonia che inizierà alle ore 11 in Largo Castello, con la deposizione di una corona al monumento ai Caduti per la Pace e la Libertà. Vi prenderanno parte assessori e consiglieri comunali, i rappresentanti delle forze dell'ordine, le rappresentanze delle associazioni d'arma e del volontariato. La cerimonia si concluderà alle 11.15 in Piazza A. Fantini, con la deposizione di una corona al Monumento dei Caduti.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     

    Chiudi
    Chiudi