Flash mob degli studenti di Fossacesia contro la guerra in Ucraina

Anche il sindaco ha partecipato alla manifestazione "Diamo una mano alla pace"

FOSSACESIA - Una delegazione di alunni dell'Istituto Comprensivo di Fossacesia ha preso parte, nei giorni scorsi,  alla manifestazione "Diamo una mano alla pace" che ha avuto come scopo quello di offrire agli alunni e ai docenti un'ulteriore occasione di riflessione su quanto sta accadendo in questi giorni e l'esortazione che viene dal mondo della scuola a chiudere il conflitto militare in corso in Ucraina e a trovare un accordo che faccia tacere le armi che hanno già provocato migliaia di vittime.

Al flash mob hanno preso parte il Sindaco, Enrico Di Giuseppantonio, i consiglieri comunali Ester Sara Di Filippo, con delega alle tematiche relative alla Pubblica istruzione, e Umberto Petrosemolo, con delega alle Politiche per lo Sviluppo sostenibile dell'Ambiente, i coordinatori della  Scuola dell'Infanzia  , Cristina Chiricò, della Scuola Media , Giuseppe Scarinci  ed altri insegnanti. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     

    Chiudi
    Chiudi