Scopri di più CHIUDI [X]
 

Fossacesia. Pane scaricato per strada, "gesto vergognoso che offende l’umanità"

Il sindaco Di Giuseppantonio indignato: "Immagine che fa male"

FOSSACESIA - "Un vero e proprio spreco di cibo, vergognoso! Un'immagine che fa davvero male". Sono le prime parole pronunciate dal Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio dopo essere stato messo al corrente dagli Ispettori Ambientali di Fossacesia e dagli addetti della EcoLan, del ritrovamento di numerose forme di pane in località Colle Minazzo. Un quantitativo ingente, probabilmente di produzione industriale scaricato per strada come se nulla fosse. I controlli hanno rilevato che il pane era stato scaricato lì da poco ma non era cellofanato, e questo non ha permesso di risalire all'azienda che lo ha prodotto.

"Quando accadono queste cose ci si rende conto che in giro c'è gente che non ha nessun riguardo per il prossimo – aggiunge il Sindaco Di Giuseppantonio -. In un momento in cui tutti affrontiamo una situazione economica difficile dopo la pandemia e con un conflitto in atto nel cuore dell'Europa, che sta causando un innalzamento dei prezzi proprio delle farine, trovare tanto pane buttato non può che essere definito come un gesto contro l'umanità. Fossacesia non è questa: la nostra è una città che ha sempre dato dimostrazione di essere una città solidale, aperta. Invito chiunque avesse informazioni utili a identificare l'autore di questo gesto, a segnalarlo al comando di Polizia Locale, al Comune o direttamente agli Ispettori Ambientali di Fossacesia".

Negli ultimi giorni, nel territorio comunale, sono stati intensificati i controlli per arginare il fenomeno dei rifiuti abbandonati. Gli Ispettori Ambientali, insieme alle unità della EcoLan, hanno rinvenuto due involucri abbandonati e sono riusciti a risalire a chi si è liberato del pattume, che ora saranno sanzionati.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi