Fossacesia, stop alle concessioni temporanee degli ombreggi: quello del 2022 sarà l’ultimo bando

Amministrazione al lavoro per la redazione del nuovo piano demaniale marittimo

La stagione estiva del 2022 sarà l'ultima per le concessioni temporanee degli ombreggi sulla spiaggia di Fossacesia. A stabilirlo l'amministrazione comunale, al termine di una riunione convocata dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio, e a cui hanno preso parte Domenico Moretti, responsabile dell'Ufficio Urbanistica, Demanio e Commercio, i responsabili dell'associazione Aps Trabocchi con il presidente Valerio Nardone, i dirigenti Sgrignuoli e Cannarozzo e l’avvocato Ilario Cocciola. Al centro dell’incontro proprio la spinosa questione relativa alle concessioni demaniali temporanee affrontata anche alla luce "dell'incertezza normativa sulla Direttiva Bolkestein, della recente sentenza del Consiglio di Stato e delle norme contenute nel Piano Demaniale Marittimo della Regione Abruzzo".

"È stato un confronto che ci ha permesso di discutere sulle concessioni stagionali temporanee in modo approfondito – ha affermato il Sindaco Di Giuseppantonio -. In questi anni la mia amministrazione è stata concreta e limpida ed ha cercato di andare sempre incontro agli operatori, assumendo una posizione chiara nonostante una certa confusione legislativa, che in più occasioni ha finito di accrescere le incertezze e creare attriti". Dal 2024, anche se il Parlamento che, finora, non è intervenuto in maniera decisiva sul problema del demanio marittimo per definire a livello nazionale le quote di spiagge pubbliche e spiagge in concessione, non approverà la legge in materia, le concessioni non saranno più valide e qualsiasi tentativo di introdurre nuove proroghe sarà considerato senza effetto perché in contrasto con le norme dell’ordinamento dell'Unione Europea.

Nel corso della riunione, il sindaco Di Giuseppantonio e il responsabile dell'Ufficio Demanio, Moretti, hanno specificato che "questo sarà l’ultimo anno in cui ricorrerà all'emanazione del bando per l'assegnazione temporanea delle aree demaniali marittime per finalità di ombreggio", considerando anche che, sottolineano, "è stato dato incarico all'architetto Flavio Saraceni per la redazione del nuovo piano demaniale marittimo di Fossacesia". Piano, che, afferma il primo cittadino, "potrebbe essere adottato nei prossimi mesi. Con la definitiva approvazione del Piano, si provvederà al bando per l'assegnazione delle aree in esso contenute e, pertanto, non si potrà più procedere all'assegnazione delle aree per ombreggio temporaneo, fermo restando sopraggiunte norme, che potrebbero contrastare la suddetta programmazione dell'amministrazione comunale".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi