CHIUDI [X]
 

San Vito Chietino, aumentano i contagi: dal 10 al 14 gennaio sospese le lezioni in presenza

Sabato 15 e domenica 16 campagna di screening della popolazione

Aumentano ancora i casi di Covid-19 a San Vito Chietino e l'amministrazione comunale corre ai ripari annunciando la sospensione dell'attività didattica in presenza dal 10 al 14 gennaio per le scuole di ogni ordine e grado. Scelta in linea con quella comunicata nei giorni scorsi dai Comuni dell'Unione dei Miracoli dove le attività scolastiche in presenza riprenderanno il 17 gennaio [LEGGI].

Il sindaco di San Vito, Emiliano Bozzelli, si legge in una nota apparsa sulla pagina Facebook del Comune, "sentiti i medici di famiglia del territorio comunale, di concerto con la dirigente scolastica, vista la crescita esponenziale dei contagi da Covid-19, che alla data odierna hanno superato i 160 casi sul territorio, con 31 positività nella popolazione scolastica, ha predisposto un'ordinanza per la sospensione di tutte le attività didattiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado, compresi i nidi d'infanzia, dal 10 al 14 gennaio". In collaborazione con la dirigente scolastica sarà richiesta l'attivazione della didattica a distanza (Dad) per gli alunni dei plessi sanvitesi per i quali è prevista.

"Il progressivo deterioramento del quadro epidemiologico locale, con un numero di positivi al giorno che si è attestato ormai fra i venti e trenta casi – spiegano dall'amministrazione - impone di adottare misure che contengano il più possibile la diffusione del contagio, soprattutto in ambito scolastico. In via informale, notizia non ancora resa ufficiale dalla Asl, siamo purtroppo venuti a conoscenza di casi di ospedalizzazione di nostri concittadini, ai quali vanno il nostro incoraggiamento e gli auguri di pronta guarigione".

Rinviata a sabato 15 e domenica 16 gennaio, la giornata di screening volontario e gratuito della popolazione scolastica, in collaborazione con i Comuni di Rocca San Giovanni e Treglio, inizialmente prevista per le giornate di 8 e 9 gennaio. Dalla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, messi a disposizione 400 tamponi per le attività di screening scolastico.

Analogo provvedimento è stato disposto dai sindaci di Rocca San Giovanni e Treglio [LEGGI]. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi