Fossacesia   Ambiente 23/12/2021

Raccolta differenziata all’80,7%, Fossacesia si conferma Comune riciclone

Gli amministratori: "Un riconoscimento che va a tutti cittadini"

Con la raccolta differenziata all'80,7%, Fossacesia si conferma, anche nel 2021, Comune riciclone. La città guidata del sindaco Enrico Di Giuseppantonio ha ricevuto il riconoscimento conferito da Legambiente, posizionandosi ai primi posti della classificata per la raccolta differenziata nella categoria tra i 5mila e i 15mila abitanti, con il 51,2% a kg/abitante/anno di secco residuo e l'80,7% di raccolta differenziata.

Soddisfatti il primo cittadino e il consigliere delegato alle Politiche per lo Sviluppo sostenibile dell’Ambiente e all’Igiene urbana, Umberto Petrosemolo. "È un riconoscimento che va a tutti cittadini di Fossacesia, che con impegno e costanza stanno dando un grandissimo segnale di civiltà e rispetto dell'ambiente - commentano -. Fossacesia ha a cuore la tutela ambientale. Ringraziamo anche EcoLan per l'attività divulgativa realizzata che in questi anni ha sviluppato il senso civico e la costanza dei nostri cittadini”.

"L'mministrazione comunale – aggiunge il sindaco Di Giuseppantonio - punta molto su una scelta di governance del territorio strategica e lungimirante, modello per uno sviluppo sostenibile da un punto di vista ambientale, economico e sociale che guardano ad una città sempre più pulita ed a misura di residenti e turisti, a vantaggio dell’igiene, del decoro urbano e della qualità della vita”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi