CHIUDI [X]
 
Fossacesia   Attualità 20/12/2021

Fossacesia è il set cinematografico di "Amici di sempre", cortometraggio di Christian Marazziti

Tre giorni di riprese tra la Costa dei Trabocchi e San Giovanni in Venere

"Ciak" si gira a Fossacesia. La Costa dei Trabocchi e l'Abbazia di San Giovanni in Venere sono due delle location scelte per le riprese di alcune scene di "Amici di sempre", cortometraggio scritto da Christian Marazziti e Gianni Corsi, per la regia di Christian Marazziti e prodotto dalla società cinematografica MG Production. Dal 13 al 15 dicembre, la nutrita troupe cinematografica ha girato all'esterno del monumento benedettino e ha immortalato la magnifica vista dei trabocchi e il Golfo di Venere di Fossacesia.

Per la realizzazione del cortometraggio di Marazziti, già regista di "Sconnessi", film con incassi record, e "E-bola" per il quale ha ottenuto riconoscimenti all'Ischia FilmFest, alla Rassegna Cinema Capri – Hollywood del 2015 e al Festival Cinematografico di Cape Town, Johannesburg, Pretoria e al Festival del Cinema di Roma come miglior film di interesse e critica sociale, è stato coinvolto un importante cast di attori come Dario Bandiera, Dario Cassini, Paolo Conticini, Nico Di Renzo, Morena Gentile, Mauro Mandolini, Christian Marazziti, Silvia Mazzotta, Angelo Orlando, Sara Ricci, Nadia Rinaldi, Federico Tocci, Stefano Ambrogi e Pierluigi Gigante.

La pellicola racconta "la storia di dodici amici che si ritrovano dopo anni a causa della pandemia, ma non si erano mai persi di vista sin dai tempi del liceo. A riportarli insieme è Valentina Guicciardi (Morena Gentile), che con un invito a cena riunisce il gruppo: ha un annuncio importante da fare e vuole con sé tutti i suoi amici di sempre. Tutti parlano con curiosità della notizia che Valentina deve dargli. Chi si aspetta un matrimonio, chi un figlio tardivo, chi la vittoria al Superenalotto, chi un'eredità, o magari una fondazione di beneficenza per i ragazzi che non vanno a scuola, forse le è morto il marito e le serve una mano… La sala dell'hotel dove ceneranno, sembra davvero allestita per un matrimonio. Durante la cena, Valentina viene esortata più volte a rivelare la notizia, ma solamente dopo qualche bicchiere di troppo rivelerà la notizia: Valentina ha un tumore terminale, sta per morire. L' ultima cena con gli 'amici di sempre' è nella lista di tutte le cose che vuole fare prima di morire. Valentina non vuole tragedie, ha riunito i suoi amici per divertirsi e così, dopo un primo momento di silenzio, un gesto involontario del piccolo Riccardino, figlio di uno degli amici, smorza la tensione; subito ritorna l’allegria, sono ridiventati ragazzi. Come succede quando si rivedono gli amici di sempre".

"Sono stati giorni importanti per Fossacesia – ha commentato il sindaco Enrico Di Giuseppantonio, che insieme all'assessore alla Cultura, Maura Sgrignuoli ha incontrato il regista, gli attori e la troupe -. Era doveroso dare il benvenuto e ringraziare l’intero staff di una straordinaria produzione per aver scelto suggestivi luoghi di Fossacesia. Spero molto che questa occasione non sia l’unica, che diventi invece un’opportunità per creae un legame tra il cinema e il nostro territorio, che ha dimostrato d’avere le carte in regola, per altre esperienze come questa. Anche sotto l’aspetto dell’ospitalita. Sono sicuro che questo cortometraggio potrà essere un’importante vetrina per le nostre bellezze".

"Le riprese del cortometraggio e le location scelte – aggiunge l'assessore Sgrignuoli - sono state importanti non solo sotto l'aspetto turistico ma perché sono un segnale di ripresa delle attività legate alla cultura e in particolare alla cinematografia che, nonostante tutto, vanno avanti dopo il periodo difficile e travagliato della pandemia, significativo soprattutto per i tanti giovani artisti e per tutti coloro che vivono in questo mondo".

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi