Fossacesia   Attualità 13/12/2021

Fossacesia, riapre l’hub di via Primo Maggio: l’11 dicembre somministrati 514 vaccini

Il sindaco: "Bilancio positivo, ma non possiamo abbassare la guardia"

514 vaccini somministrati tra prime, seconde e dosi addizionali: sono questi i numeri delle vaccinazioni effettuate sabato 11 dicembre nell'hub vaccinale di via Primo Maggio a Fossacesia.

"Siamo ottimisti per i dati vaccinali di sabato 11 dicembre – afferma il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - però non possiamo ancora abbassare la guardia. Dobbiamo mantenere tutte le misure di prevenzione, contenute nell'ordinanza emessa lo scorso 4 dicembre, applicandole come l'uso della mascherina all'aperto. Sappiamo infatti che da sola la vaccinazione non basta, ma è il presidio più efficace che la scienza ci ha messo a disposizione. Usiamo prudenza perché abbiamo davanti una lunga stagione invernale". Soddisfatto ma prudente il primo cittadino, nel commentare i dati sull'affluenza nella Palestra Polivalente di via Primo Maggio, che sabato scorso, 11 dicembre, è stata messa di nuovo a disposizione dei cittadini di Fossacesia, Mozzagrogna, Santa Maria Imbaro e Rocca San Giovanni. Da aprile scorso, quando d'intesa con la direzione sanitaria della Asl Lanciano-Vasto-Chieti, è stato allestito l'hub nella Palestra Polivalente, sono stati 5300 i cittadini vaccinati a Fossacesia. I volontari si avvalgono della collaborazione del direttore del Distretto sanitario di Lanciano, Manola Rosato.

"Mi complimento con tutti coloro che hanno risposto bene alla campagna vaccinale che abbiamo attivato a Fossacesia, reagendo con grande senso di responsabilità, anteponendo l'incolumità pubblica e la volontà di uscire al più presto tutti insieme da questa pandemia - commenta il sindaco Di Giuseppantonio -. E un sentito grazie va rivolto ancora una volta ai medici, al personale infermieristico e ai volontari della Protezione Civile Comunale, che instancabilmente e con grande generosità si sono messi a disposizione per permettere ai cittadini di vaccinarsi nella Palestra Polivalente".

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi