Fara San Martino festeggia la "Giornata dell’albero": "Chi pianta un albero, pianta una speranza"

Lunedì 22 novembre la manifestazione a partire dalle 10.30

Si terrà lunedì 22 novembre a partire dalle 10.30 a Fara San Martino, nello splendido scenario della Valle di San Martino, la "Festa dell'albero 2021", che torna in paese nella nuova veste di "Giornata nazionale degli alberi".

"Abbiamo raccolto l’invito dei carabinieri forestali della Stazione di Fara San Martino con vero entusiasmo – afferma il sindaco Antonio Tavani -. La celebrazione di questo momento è sempre stata nelle corde del nostro modo di amministrare, oggi a Fara si contano boschi che sono nati grazie ai semi piantati dai nati del 2000, 2001 e seguenti, nelle feste dell'albero dei primi anni duemila. E siamo ripartiti proprio da lì – aggiunge - dalle scuole, dai nostri ragazzi che ci offriranno le loro riflessioni, il loro laboratorio sull'ambiente e sulla sostenibilità, grazie al sostegno degli insegnanti e alla loro partecipazione”.

La festa si terrà muovendo con un corteo di giovanissimi verso la valle dove saranno messe a dimora le tre specie donate dal ministero della Transizione Ecologica, con la collaborazione dei carabinieri forestali all'interno dell'iniziativa "Un albero per il futuro", progetto nazionale di educazione alla legalità. "Proprio dal rispetto dell'ambiente  - sottolinea il primo cittadino - parte il messaggio delle nuove generazioni scolastiche di Fara San Martino, come impegno sostanziale alla legalità, al rispetto e al futuro della nostra terra". L'evento è in collaborazione con l'intervento volontario di C.A.I., Soccorso Alpino, Gruppo Alpini e Barbara Dalla Costa.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi

         
         

        Chiudi
        Chiudi