Mozzagrogna   Cronaca 16/11

Provoca un incidente ed è positivo all’alcoltest: scattano denuncia e ritiro della patente

L’episodio avvenuto a Mozzagrogna. Nello scontro non ci sono stati feriti

Un 50enne è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Fossacesia per guida in stato di ebbrezza dopo aver provocato un incidente stradale nel territorio di Mozzagrogna.

Due sere fa la Lancia Delta guidata dal 50enne residente in provincia di Chieti si è scontrata con una Fiat 500 X guidata da un giovane mentre percorreva il centro urbano di Mozzagrogna. Fortunatamente non ci sono state conseguenze fisiche per i conducenti delle due vetture, che viaggiavano entrambi da soli. Ma, quando i carabinieri di Fossacesia sono intervenuti per i rilievi, "è subito apparso chiaro che il 50enne alla guida della Lancia Delta era in evidente stato di alterazione", spiega una nota della Compagnia carabinieri di Ortona.

Trasportato all'ospedale di Lanciano, "i sanitari che lo hanno visitato, hanno anche eseguito le analisi per accertare l'alcolemia. Gli esami hanno documentato che il 50enne aveva un tasso alcolemico superiore di oltre 6 volte al limite massimo di 0,50 g/l previsto dal Codice della Strada".

L'uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Lanciano.  L'auto gli è stata sequestrata e la patente di guida ritirata.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi

         
         

        Chiudi
        Chiudi