CHIUDI [X]
 
Atessa   Attualità 06/11

Sevel, 1700 lavoratori in cassa integrazione

Mancano i semiconduttori, la preoccupazione dei sindacati

Riguarderà 700 lavoratori del turno di notte e circa 500 del turno A e altrettanti del turno B la cassa integrazione comunicata dalla direzione della Sevel. “Seppur nel rispetto della normativa, - fanno sapere dalla Fim-Cisl - riteniamo non condivisibile il criterio adottato per la scelta dei lavoratori da mettere in cassa integrazione”.

La riduzione della produzione giornaliera, con un nuovo assetto produttivo, si è resa necessaria a causa della mancanza di componenti scatola sterzo ZF.

“Contestiamo la modalità di  ricorso alla cassa integrazione che sarà gestita a discrezione dell’azienda e rischia di creare delle discriminazioni tra lavoratori,  - dice Usb Abruzzo in una nota ufficiale - per questo chiediamo che sia gestita in modo equo e senza discriminazioni, attivando una sorta di rotazione tra tutti i lavoratori. Denunciamo l’atteggiamento passivo dei sindacati firmatari e della politica regionale che continuano a dare false rassicurazioni, mentre secondo noi è in atto un vero e proprio ridimensionamento dello stabilimento, con grave ricadute sull’indotto della Val di Sangro. Siamo fortemente preoccupati - conclude la nota - per la sorte dei 400 lavoratori staff-leasing che con questa situazione rischiano di essere le prime vittime di questo processo di ristrutturazione”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi

         
         

        Chiudi
        Chiudi