Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

A San Vito Chietino albero abbattuto dal vento finisce sulla ss16: traffico rallentato

L’intervento di vigili del fuoco e carabinieri

Ore 22.00 - È stata ripristinata la corsia sud della statale 16 in territorio di San Vito Chietino dove, al km 481+550, un albero aveva bloccato la carreggiata.

La prima notizia. Traffico bloccato sulla statale 16, nel territorio di San Vito Chietino all'altezza dell'Eremo D'Annunziano, a causa di un albero caduto sulla strada. Il forte vento ha abbattuto una grossa pianta di fico che ha invaso la carreggiata, bloccando il traffico in entrambi i sensi di marcia

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che stanno lavorando per liberare al più presto la strada, e i carabinieri della Compagnia di Ortona per la viabilità.

La sitazione è resa ancor più complicata a causa del maggior afflusso di veicoli sull'Adriatica a seguito della chiusura del tratto autostradale tra Ortona e Pescara che, solo da poco, è stato risolto.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi