Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Ladri in azione a Fossacesia, rubata una fontana pubblica a San Giovanni in Venere

Il sindaco: "Persone senza scrupoli, responsabili di un atto vandalico e incivile"

Un furto decisamente "singolare", quello messo a segno nella zona di San Giovanni in Venere a Fossacesia. Il bottino dei malviventi è infatti una fontana pubblica dell'area monumentale.

Come si apprende da una nota del Comune, lo spiacevole episodio "si è verificato di notte, quando ignoti hanno sradicato dal basamento sul quale era stata fissata, la fontana in ghisa, sistemata lì a servizio di quanti si recano a far visita al cenobio benedettino, che si erge su uno dei punti panoramici più belli della Costa dei Trabocchi".

"Quel che è sconcertante sono le modalità d'azione da parte di persone senza scrupoli, che si assumono il rischio di compiere gravi e spregevoli atti vandalici – commenta il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio -. Siamo di fronte a un gesto che rappresenta un totale senso di inciviltà, appropriandosi di un bene della comunità. È anche un danno economico al Comune, che ha scarse risorse e, di conseguenza, per i cittadini. Ho dato mandato alla polizia municipale di verificare quanto accaduto e di procedere a sporgere denuncia alle autorità competenti contro ignoti".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi