Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia   Musica 02/08

I Malati Immaginari presentano il loro primo album: a Fossacesia arriva "Schiena contro schiena"

Martedì 3 agosto, l’esibizione del duo vastese in piazza Fantini

Laura Trivilini e Dario ParascandoloI Malati Immaginari tornano ad esibirsi a Fossacesia. Dopo la breve apparizione sul palco di San Giovanni in Venere in occasione della Festa Nazionale della Musica, martedì 3 agosto il duo vastese si esibirà nella cornice di piazza Fantini. Un evento speciale, in cui Dario Parascandolo e Laura Trivilini faranno ascoltare in anteprima il loro primo album "Schiena Contro Schiena", che vedrà la luce entro dicembre.

"Fossacesia è un luogo ricco di vibrazioni positive – afferma il cantante, chitarrista e tastierista Dario – e conserviamo un piacevole ricordo della Festa della Musica di un mese fa, quando abbiamo condiviso il palco con altri artisti di talento. È con forte emozione che faremo ascoltare per la prima volta al pubblico il nostro primo lavoro in studio – ha proseguito Dario - che speriamo ci porti lontano, ed è per questo che abbiamo scelto Fossacesia come piazza portafortuna".

Il concerto dei Malati Immaginari è inserito in un cartellone ricco di eventi, che confermano Fossacesia come punto di riferimento importante per la cultura abruzzese, nonostante le difficoltà dovute all'emergenza sanitaria in corso. "Abbiamo individuato i nostri luoghi più favorevoli ad accogliere gli eventi e per dimostrare di essere una città resiliente – spiega l'assessore alla Cultura e allo Sport, Maura Sgrignuoli -. È un calendario che offre ai cittadini la possibilità di recuperare una dimensione di socialità perduta e fare comunità. Proviamo a riemergere, a tornare a vivere". Oltre al duo vastese, infatti, sono molte le novità di quest'estate fossacesiana, come il Concerto sull'Acqua, nella spiaggia della Fuggitella, con Luigi Friotto e Bandautore il 15 agosto. Il 7 agosto, si terrà invece il Concerto Rino Gaetano Band, con Alessandro Gaetano, nipote del cantautore calabrese prematuramente scomparso. Non solo musica, ma anche teatro, come "Piena la terra livida di fiori", ispirata al Canto XIX della Divina Commedia da un'idea di Pierluigi Di Clemente e curata dalla delegazione del FAI di Lanciano.

I Malati Immaginari nascono a Vasto dall'incontro di Dario e Laura, due anime ansiose e ipocondriache che hanno trovato nella propria musica la cura al "male di vivere". Nati in pieno lockdown a inizio 2020, hanno scritto in pochi mesi il loro primo album, registrato all'Arte dei Rumori Studio di Napoli e prodotto da Silvio Speranza. A maggio 2021 è stato rilasciato il loro primo singolo "Non Passa +", ancora in promozione sul circuito radiofonico Play Music Like e accompagnato da un videoclip dal forte impatto visivo. A settembre faranno il bis con il brano "Bambola Parlante", che anticiperà di qualche mese l'uscita dell'album Schiena Contro Schiena. Il video sarà interamente realizzato da Gaia Colonna (già stylist e truccatrice della band) e sarà girato nei sotterranei di un castello abruzzese del 1300. "Finalmente i nostri sacrifici iniziano a dare i loro frutti – spiega la batterista e percussionista Laura –. Dopo mesi trascorsi a scrivere canzoni chiusi nella sala prove Soundcheck del nostro amico e fratello Giulio, quest'estate abbiamo un calendario ricco di eventi, oltre 20, che ci ha portato e ci porterà anche fuori regione sui palchi di Roma, Ancona e Bergamo".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi