CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia   Cronaca 04/07

Scontro auto-moto sulla statale 16, perde la vita un 25enne

L’impatto a Fossacesia Marina vicino al porto turistico. Eliambulanza sul posto

Aggiornamento ore 14.40 - L'Anas comunica che, terminate le operazioni sulla carreggiata, la statale 16 è stata riaperta al traffico.

Aggiornamento ore 14.00 - È un giovane di Pescara, Andrea Costantini, 25 anni, ad aver perso la vita nell'incidente avvenuto sulla statale 16 a Fossacesia. La ragazza che era in sella alla moto con lui è stata ricoverata all'ospedale di Pescara. Trasferita al Renzetti di Lanciano la donna, una lancianese, che era alla guida dell'auto.

La prima notizia - C'è una vittima nell'incidente avvenuto stamattina sulla statale 16, a Fossacesia.

Attorno alle 11, al chilometro 490, si sono scontrate auto e moto tra l'uscita della Fondovalle Sangro e lo svincolo per il lungomare. Subito dopo lo scontro, entrambi i mezzi hanno preso fuoco. Le fiamme si sono propagate anche a un'area coperta da vegetazione incolta poco al di fuori della carreggiata. Automobilisti in transito hanno lanciato l'allarme chiamando il 118.

La donna che guidava la macchina è stata estratta dall'abitacolo sottraendola alle fiamme. In base alle prime informazioni, sarebbe stata salvata da un automobilista di passaggio.

I soccorritori sono arrivati con ambulanza ed elicottero. Una delle persone coinvolte nell'incidente ha perso la vita: è il giovane alla guida della moto. La ragazza che era dietro di lui è stata soccorsa. I vigili del fuoco hanno spento il rogo, mentre i carabinieri della Compagnia di Ortona stanno eseguendo i rilievi necessari a ricostruire la dinamica del tragico episodio.

La strada ora è chiusa per consentire i rilievi dei militari dell'Arma e la rimozione dei mezzi.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi