CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia   Cronaca 04/07

Di Giuseppantonio: "Chiedo di rafforzare i controlli sulla ss16 per garantire sicurezza"

Il sindaco si appella al Prefetto dopo l’incidente mortale a Fossacesia

"Aumentare la presenza delle forze dell'ordine sulla Statale Adriatica 16 per garantire la sicurezza. Chiederò un incontro al Prefetto di Chieti, Armando Forgione, perché rafforzi il pattugliamento su questa importante arteria". Il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, torna a chiedere interventi dopo il tragico incidente di questa mattina, in cui ha perso la vita un motociclista 25enne, nel tratto della statale 16 della sua città. 

Il primo cittadino, insieme all’assessore Giovanni Finoro e al consigliere comunale Umberto Petrosemolo, che è anche responsabile del Gruppo Comunale di Protezione Civile, questa mattina sono stati tra i primi ad arrivare sul luogo dell'incidente nel quale ha perso la vita un giovane di 25 anni e sono rimaste ferite gravemente due persone. Gli amministratori hanno collaborato con i soccorritori ed i carabinieri per regolare il traffico e per permettere ai sanitari di raggiungere la zona del sinistro.

"Lo scenario di fronte al quale ci siamo trovati è stato scioccante – evidenzia Di Giuseppantonio -. Doveva essere una domenica di festa che, invece, è segnata dal lutto e dal dolore. Con profonda commozione, sono vicino, nella solidarietà e nella preghiera, ai familiari del giovane che ha perso la vita. I controlli sulla SS16 ci sono, uomini e donne delle forze dell'ordine fanno sempre del loro meglio per far sentire la loro presenza ma è necessario ragionare per accrescerli, soprattutto in questo periodo in cui i volumi di traffico sono maggiori per la presenza di coloro che raggiungono le località balneari della Costa dei Trabocchi. Sono certo che il Prefetto Forgione, come ha sempre fatto, raccoglierà il mio invito e cercherà di rendere più sicura la Statale Adriatica”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi