Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

È deceduto all’ospedale di Pescara il 71enne investito ieri a Santa Maria Imbaro

L’anziano investito dalla nipote che era stata tamponata da un furgone

Non c'è l'ha fatta A.A., 71enne originario della provincia di Foggia, investito ieri pomeriggio a Santa Maria Imbaro. L'anziano, trasportato ieri in eliambulanza all'ospedale di Pescara, è deceduto questa mattina a causa dei numerosi traumi e delle ferite riportate.

Una vicenda che assume contorni ancor più drammatici visto che a travolgere l'uomo è stata la Fiat 500 guidata dalla nipote. Il 71enne la stava aspettando nei pressi della sua abitazione in contrada Fattore. La donna, mentre stava per svoltare, è stata tamponata da un furgone perdendo così il controllo dell'autovettura travolgendo suo nonno. Le condizioni del 71enne erano apparse subito gravissime ai soccorritori arrivati sul posto con i carabinieri della Compagnia di Ortona. Per l'uomo era stato quindi disposto il trasferimento al Santo Spirito dove, questa mattina, è deceduto.

Sull'accaduto indaga la Procura di Lanciano. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi