CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia   Ambiente 05/06

Mare Nostrum, il 6 giugno volontari al lavoro per ripulire la spiaggia della Fuggitella

I giovani del Distretto Rotaract 2090 in prima linea per l’ambiente

Una mattinata dedicata alla pulizia della spiaggia della Fuggitella a Fossacesia. È l'iniziativa prevista per domani, domenica 6 giugno, dalle 10 alle 13, che vedrà la partecipazione dei giovani del Distretto Rotaract 2090 e del Distretto Rotary 2090. I volontari, nell'ambito del progetto "Mare Nostrum - Clean Up delle spiagge", si ritroveranno a ripulire i litorali dai rifiuti in contemporanea su tre spiagge del Distretto 2090, dal Litorale di Rocca a Mare a Falconara, in provincia di Ancona, e poi in Abruzzo, sulla spiaggia della Fuggitella di Fossacesia e a Pescara.

"È un'iniziativa che ha subito incontrato i nostri favori – afferma il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio – e per la quale ringrazio il governatore del Distretto Rotary 2090, Rossella Piccirilli, e Arianna Bianchi, rappresentante distrettuale del Distretto Rotaract 2090. La spiaggia della Fuggitella è una perla del nostro litorale, la cui notorietà in questi anni è salita di molto proprio per le sue caratteristiche e bellezza. Poter renderla ospitale e pulita non potrà che giovare al turismo della nostra città, in forte crescita". L'operazione sarà cooadiuvata dalla EcoLan che, una volta avuto in consegna i rifiuti rimossi dalla spiaggia, provvederà al loro smaltimento.

"Tutti potranno partecipare - spiegano il governatore Piccirilli e la rappresentante distrettuale Bianchi - basta raggiungere la nostra spiaggia, vestitevi comodi, indossate mascherina, guanti e pettorina per aiutarci a rendere più pulite le spiagge. Ricordate anche di preparare l'autocertificazione utile allo svolgimento dell'attività perché opereremo nel rispetto anche delle regole anti Covid-19. Ma - aggiungono - possiamo aiutare durante tutto l'anno: bisogna pulire il mare, ma soprattutto non sporcarlo, bastano poche e semplici azioni di sostenibilità per cambiare le sorti del Mediterraneo e aiutare anche tutti noi. È anche questo lo scopo della nostra iniziativa in spiaggia".

"Il progetto Mare Nostrum – si legge nel comunicato - è nato da una idea del Rotary Club Milano e adottato anche da altri club Rotary e dai giovani del Rotaract, oltre da altri enti ed organizzazioni che hanno a cuore il benessere degli ecosistemi acquatici. L'intento è quello di organizzare, finanziare e ripulire i corsi d'acqua minori e i litorali, recuperare e smaltire le reti da pesca abbandonate in collaborazioni con i territori e i loro enti. L'attività di domani ,domenica 6 giugno, nasce dalla necessità di preservare l'habitat del Mediterraneo, attraverso azioni concrete per tutelare le risorse naturali e la biodiversità; l’eredità più importante che possiamo lasciare ai nostri figli. All'iniziativa aderiranno anche Aigu (Associazione Italiana Giovani UNESCO comitato di Abruzzo e Marche), e Associazione Onlus Genitori e figli per mano".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi