CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia   Ambiente 29/05

Rifiuti abbandonati, a Fossacesia iniziati i controlli degli ispettori ambientali

Nel corso delle prime perlustrazioni, già segnalate infrazioni nel conferimento

Giro di vite contro l'abbandono dei rifiuti nel territorio comunale di Fossacesia. A svolgere i servizi, gli Ispettori Comunali appositamente formati della città, incaricati anche di monitorare il giusto conferimento dell'immondizia, come stabilito in un recente incontro voluto dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio, con il consigliere delegato alle Politiche per lo Sviluppo sostenibile dell'Ambiente, Umberto Petrosemolo, e il comandante della polizia locale, Fiorenzo Laudadio.

Nel corso delle prime perlustrazioni sono stati segnalati due abbandoni, uno a via San Carlo, nella frazione di Villa Scorciosa, con sette sacchi di rifiuti indifferenziati. Un'altra infrazione è stata commessa in via Cupone, lungo la strada che collega contrada Colle Castagna alla Val di Sangro. In questa zona sono stati rinvenuti diversi sacchetti di rifiuti domestici indifferenziati. In entrambi i casi sono stati trovati indizi sui trasgressori. Gli Ispettori ambientali hanno redatto apposito verbale ed inviato alla polizia locale per le indagini.

"Ringrazio i nostri Ispettori ambientali per il lavoro che svolgono - afferma il sindaco Di Giuseppantonio -. Nonostante la stragrande maggioranza dei cittadini collabori e i casi di irregolarità nel corretto smaltimento dei rifiuti siano limitati, purtroppo c'è chi, inspiegabilmente, vìola ancora le norme del vivere comune e manca di rispetto all'ambiente. Dispiace molto - sottolinea il primo cittadino - soprattutto perché in questi anni la nostra amministrazione, congiuntamente con la EcoLan, ha svolto una grande campagna di sensibilizzazione, e constatare che pochi ignorino gli sforzi che tanti hanno compiuto per tenere pulita Fossacesia, è da interpretare come un'offesa per l'intera città. Lo è ancor di più perché smaltire rifiuti in maniera semplice è possibile per tutti proprio attraverso i punti informativi, la disponibilità e l'organizzazione della EcoLan che può soddisfare le esigenze di qualunque cittadino".

"I controlli proseguiranno – aggiunge il consigliere Petrosemolo -. Mi preme sottolineare che nei nostri servizi abbiamo potuto notare che i cittadini chiedono, s'informano sulle corrette procedure di smaltimento dei rifiuti e questo rende il nostro compito sicuramente più gratificante. Collaborare è fondamentale per una città come Fossacesia che ha un territorio caratterizzato da coltivazioni importanti, bellezze paesaggistiche e culturali ed è tra le località più apprezzate della Costa dei Trabocchi".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi