CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Perano   Attualità 29/05

"Senso civico e tutela della sicurezza", all’Arma dei Carabinieri la cittadinanza onoraria di Perano

La cerimonia del conferimento, questa mattina nella sala polivalente comunale

L'Arma dei Carabinieri ha ottenuto, questa mattina, la cittadinanza onoraria della città di Perano. Onorificenza conferita dal consiglio comunale con una cerimonia svoltasi nella sala polivalente comunale di Perano.

Nel corso dell'evento, tenuto nel pieno rispetto delle norme anticovid, il sindaco Gianni Bellisario, ha evidenziato come "sia stata forte la volontà di conferire un formale riconoscimento all'Arma dei Carabinieri, quale presidio e punto di riferimento dello Stato, per il senso civico, l'impegno e la fondamentale attività svolta a tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica, con spirito di sacrificio ed abnegazione, messi a disposizione della comunità di Perano, al fine di garantire il controllo del territorio e rispondere alle esigenze di legalità dei cittadini".

Presenti alla cerimonia il Comandante della Legione carabinieri Abruzzo e Molise, Generale di Brigata Carlo Cerrina, il Comandante provinciale dell'Arma dei carabinieri Colonnello Alceo Greco, e i rappresentanti dell'Arma locale. Il Generale Cerrina, che ha ritirato l'onorificenza, nel ringraziare l'amministrazione per "l'attestazione di stima e gratitudine ricevuta" e nell'evidenziare come "l'impegno quotidiano e la vicinanza dei Carabinieri in favore dei cittadini e del territorio dopo 207 anni dalla nascita del Corpo dei Carabinieri Reali sia rimasto immutato”, ha sottolineato come la Stazione Carabinieri "rimanga un punto di riferimento basilare per tutti i cittadini, garante di diritto ed ordine pubblico".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi