CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Giro d’Italia, a Fossacesia traguardo volante dedicato ad Alessandro Fantini

La carovana rosa pronta a passare di nuovo sul Lungomare

Anche quest’anno il Giro d’Italia transiterà sul Lungomare di Fossacesia in un ormai consueto tour sulla Costa dei Trabocchi, nella settimana tappa che va da Notaresco a Termoli.

D'intesa con la Prefettura di Chieti, sono state predisposte limitazioni al traffico e divieti per garantire la maggior sicurezza possibile. Nello specifico, secondo quanto si legge nell’ordinanza emessa dal Comune, dalle ore 9 alle 17, è stato disposto il divieto di sosta su ambo i lati sul Lungomare e precisamente dall’innesto con la Statale 16 Adriatica nei pressi della ex stazione ferroviaria, sino all’incrocio ubicato di fronte lo stabilimento La Conchiglia. Dalle ore 12 alle 17, invece, sarà vietato il transito sia sulla stessa tratta del Lungomare, sia sulla SS 16 dal Km 487+800 sino all’incrocio con l’innesto alla Fondovalle Sangro.

“Siamo felici di questo evento che ricorre tra l’altro in occasione del sessantesimo anniversario della morte di Alessandro Fantini, che da professionista vinse 7 tappe del Giro d'Italia e 2 al Tour de France”, sottolinea il sindaco Enrico Di Giuseppantonio”.

Per l'occasione, l’associazione di Promozione Sociale “I Trabocchi”, d'intesa con l'organizzazione del Giro d’Italia RCS e l’Amministrazione comunale, ha predisposto sul Lungomare un traguardo volante dedicato proprio ad Alessandro Fantini, durante il quale verrà premiato il corridore che lo attraverserà per primo.

Il passaggio degli atleti del Giro d’Italia sul Lungomare è previsto per le ore 15.50.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi