Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia   Sport 08/05

Giro d’Italia a Fossacesia, ancora fermi i lavori sul lungomare: sollecitata la Provincia

Passaggio della carovana rosa il 14 maggio, nella tappa Termoli-Notaresco

Enrico Di GiuseppantonioFossacesia si prepara al passaggio del Giro d'Italia 2021, partito oggi, sabato 8 marzo, da Torino. Per rendere più sicuro il transito in città della carovana rosa, in programma venerdì 14 maggio, l'amministrazione comunale ha previsto interventi di rifacimento dell'asfalto in alcuni tratti della Sp 112 Lungomare di Fossacesia Marina. Ma i lavori, eseguiti dalla Tecnoasfalti e il cui avvio era atteso il 6 maggio, non sono ancora iniziati. Lo stop è da ricercare nel fatto che la Provincia di Chieti ha "deciso di annullare l'intervento per la messa in sicurezza della strada, molto trafficata, senza un plausibile motivo".

"Una situazione che non comprendiamo – afferma in una nota l'amministrazione comunale di Fossacesia -. Per noi la tappa Notaresco - Termoli del 14 maggio assume una importanza particolare perché ricade nel sessantesimo anniversario della scomparsa del nostro concittadino Alessandro Fantini. Per onorare un grande ciclista che da professionista vinse 7 tappe del Giro d'Italia e 2 al Tour de France, è stato tracciato sul Lungomare un traguardo volante e verrà premiato il corridore che lo attraverserà per primo.

Non solo: la strada verso la Darsena, nel nostro lungomare sud – proseguono - è dedicata ad un altro grande del ciclismo italiano e internazionale, Gino Bartali, che amava trascorrere le sue vacanze a Fossacesia. Per queste ragioni sollecitiamo la Provincia di Chieti perché il Giro è una manifestazione sportiva seguita in tutto il mondo e regalare nel miglior modo possibile il ricordo di Alessandro Fantini, a chi non l'ha mai conosciuto, e di Gino Bartali è per noi un'occasione unica e irripetibile".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi