Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia, più controlli anti Covid. Massima attenzione su assembramenti e spostamenti

Di Giuseppantonio propone ancora una volta Fossacesia come centro vaccinale

Intensificare i controlli in città per far rispettare le disposizioni anti Covid”.

Questo è quanto deciso nel corso di una riunione sulla sicurezza per il contrasto alla diffusione del coronavirus convocata dal sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, e svoltasi nell’aula del consiliare del Comune alla quale hanno preso parte gli assessori Maria Angela Galante, Giovanni Finoro, Maura Sgrignuoli e Danilo Petragnani, il consigliere comunale Umberto Petrosemolo, in veste di responsabile del gruppo comunale di Protezione civile, Pamela Luciani, in rappresentanza del gruppo di opposizione in assise civica, il comandante della Stazione dei Carabinieri di Fossacesia, Tommaso Panico, e il comandante della Polizia Locale Fiorenzo Laudadio, Paolo Accettura in rappresentanza dei sanitari che, volontariamente prestano il loro servizio nella gestione dell’emergenza.

Gli attualmente positivi a Fossacesia sono 43 – ha dichiarato il sindaco Di Giuseppantonio -. Un numero che da giorni è fermo e che tende verso il basso. L’esperienza però ci dice che il Covid è sempre in agguato e che la curva dei contagi può sempre riprendere. Per questa ragione è necessario aumentare la sorveglianza su tutto il territorio comunale, evitando che non vengano rispettate le prescrizioni necessarie alla diffusione del contagio”.

“Nel corso della riunione, alla luce anche del responso dell’Agenzia europea per i medicinali (Ema) sul vaccino AstraZeneca e la ripresa delle procedure di immunizzazione – ha aggiunto Di Giuseppantonio – ho ribadito nel corso di una conversazione telefonica con il direttore generale della Asl Lanciano-Vasto-Chieti, Thomas Schael, la disponibilità dell'Amministrazione comunale a mettere a disposizione una nostra struttura pubblica per procedere, qualora lo ritenesse opportuno e sulla valutazione che sarà fatta dal Servizio Prevenzione e Protezione della Asl2 alla vaccinazione dei cittadini di Fossacesia”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi