Numero preoccupante di contagi, a Pizzoferrato la Asl organizza tamponi a tappeto - Oltre 40 i positivi al Covid-19 su 1000 abitanti
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


17 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Numero preoccupante di contagi, a Pizzoferrato la Asl organizza tamponi a tappeto

Oltre 40 i positivi al Covid-19 su 1000 abitanti

42 positivi al Covid-19 su 1000 abitanti, così a Pizzoferrato cresce la preoccupazione e la Asl Lanciano Vasto Chieti predispone tamponi di massa. 

L'azienda sanitaria spiega che l'attività di testing sarà organizzata con due modalità. Ai cittadini che hanno possibilità di spostarsi in auto viene raccomandato di recarsi ai drive-in di Lanciano, Ortona e Chieti chiedendo la prescrizione al medico di medicina generale del paese oppure chiamando questi due numeri dedicati del dipartimento Prevenzione: 331 6388803 oppure 331 5763589.
Per la popolazione anziana e per quanti non dispongono di mezzi per raggiungere le città sopra elencate, a partire dalle ore 14.00 di oggi e per l’intero pomeriggio sarà attiva una postazione mobile del 118 vicino al municipio, organizzata con un flusso in entrata e in uscita di mezzi e persone secondo il modello drive-in. Contestualmente una seconda équipe del 118 provvederà a effettuare tamponi domiciliari per persone sintomatiche e i loro famigliari.

"Abbiamo bisogno di avere una mappa precisa dei casi positivi – sottolinea il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti Thomas Schael – per valutare eventuali misure da adottare al fine di mettere in sicurezza la popolazione ed evitare un'ulteriore diffusione del contagio. Ringrazio il Sindaco Palmerino Fagnilli e il medico di medicina generale Luigino Di Pangrazio per la collaborazione prestata in queste ore: sono certo che faranno anche opera di sensibilizzazione presso i cittadini affinché partecipino al test, facilitando l’attività di tracciamento, fondamentale specie in situazioni critiche come questa".

Come si temeva, il numero dei contagi sta risalendo rapidamente in diverse località dopo il periodo festivo. Nel Vastese basta citare San Salvo, dove c'è stato un incremento di positivi di oltre 70 unità dall'inizio dell'anno, e Casalbordino dove nel giro di pochi giorni il numero è salito a 24.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi