Battuta di caccia finisce in tragedia, muore 72enne di Piane d’Archi - L’uomo era a caccia tra i boschi di Gessopalena
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Gessopalena   Cronaca 02/11

Battuta di caccia finisce in tragedia, muore 72enne di Piane d’Archi

L’uomo era a caccia tra i boschi di Gessopalena

È morto ieri, colpito al petto da un proiettile calibro 12 sparato da un gruppo di colleghi cacciatori non molto distanti in battuta di caccia al cinghiale. Antonino Di Gregorio, 72 anni, di Piane d’Archi, è la vittima del tragico incidente avvenuto ieri, alle 13.30, in un bosco di Gessopalena.

A nulla sono valsi i tentativi di salvarlo da parte dei sanitari del 118. L'elicottero giunto da Pescara è dovuto subito rientrare. La vittima è stata trovata esanime sul ciglio della strada dallo stesso gruppo di cacciatori, 7-8 in tutto. I loro fucili sono stati sequestrati.

Al vaglio degli inquirenti, come riferisce l’Ansa, c'è in particolare la posizione di un cacciatore di 48 anni, residente nella confinante Roccascalegna, il quale avrebbe sparato il colpo mortale. Indagano i carabinieri della compagnia di Lanciano, diretti dal maggiore Vincenzo Orlando. Per accertare cause e modalità della sciagura il pm di Lanciano, Francesco Carusi, ha disposto l'esame autoptico.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi