Laboratorio della droga in casa, arrestato 40enne di Fossacesia - Trovato in possesso di oltre 7 kg di marijuana e 3 grammi di hashish
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Fossacesia   Cronaca 15/10

Laboratorio della droga in casa, arrestato 40enne di Fossacesia

Trovato in possesso di oltre 7 kg di marijuana e 3 grammi di hashish

È stato trovato in possesso di oltre 7 kg di marijuana e circa 3 grammi e hashish nella sua abitazione. C.A., 40 anni, di Fossacesia è stato arrestato ieri con l’accusa di reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio dagli agenti della sezione anticrimine del commissariato di Lanciano diretti dal vice questore Lucia D’Agostino, a seguito dell’intensificazione dei servizi di prevenzione e repressione del traffico e spaccio voluta dal Questore di Chieti, Annino Gargano.

Gli agenti, già prima di accedere all’abitazione dell’uomo, già noto per i suoi precedenti, avevano avvertito un forte odore acre, tipico degli oppiacei e, al momento dell’irruzione, si sono trovati di fronte un vero e proprio laboratorio della droga, con attrezzi per lavorazione e confezionamento della sostanza stupefacente.

Sono stati quindi sequestrati diversi grinder, bilance di precisione, cellophane e altro materiale utile al confezionamento delle dosi. Non solo. Le telecamere dell’appartamento, infatti, erano state trasformate in veri e propri essiccatoi delle piante stupefacenti, con l’utilizzo di lampade, ventilatori industriali e temporizzatori per il controllo del microclima interno. La droga, risultata di buona qualità, e gli attrezzi rinvenuti nell’immobile sono stati sequestrati. 

Quindi, l’uomo è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Le attività di indagine, condotte dal sostituto procuratore Serena Rossi, proseguono al fine di ricostruire la fitta rete di spaccio posta in essere dal quarantenne arrestato.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi