Ancora più libri per la biblioteca "Ignazio Silone" di Fossacesia - In arrivo un finanziamento dal Ministero per i Beni Culturali
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Ancora più libri per la biblioteca "Ignazio Silone" di Fossacesia

In arrivo un finanziamento dal Ministero per i Beni Culturali

Acquisto di libri e incremento del patrimonio della biblioteca ‘Ignazio Silone’, a questo serviranno i duemila euro in arrivo a Fossacesia dal Ministero per i Beni Culturali, grazie ai finanziamenti previsti dal decreto del 4 giugno scorso, che ha ripartito 30 milioni di euro del Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali, istituito dopo l’emergenza Covid, per il sostegno dell'editoria libraria.

“L'Amministrazione provvederà nelle prossime settimane all’acquisto di nuovi libri nel rispetto delle modalità previste dal bando – precisa il sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. Ciò permetterà di ampliare la qualità della nostra biblioteca, che cercheremo di riaprire quanto prima. Siamo stati costretti a chiuderla a causa di imprevisti problemi strutturali, che hanno interessato soprattutto il solaio. Gli uffici comunali sono impegnati per individuare finanziamenti con i quali poter procedere ai lavori di messa in sicurezza della struttura. Si era valutata pure l’ipotesi di trovare una sistemazione provvisoria al servizio ma la pandemia ha inevitabilmente rallentato i nostri propositi”.

Dal canto suo, l’assessore alla Cultura, Maura Sgrignuoli, sottolinea come “le risorse che ci sono state assegnate permetteranno l'ampliamento della nostra collezione libraria, contribuiranno a sostenere le librerie e daranno certamente impulso perché si proceda ad un ripristino della funzionalità della biblioteca, importante anche per poter mettere in cantiere eventi dedicati ai bambini e ai ragazzi”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi