A Fossacesia sicurezza in mare con la Compagnia Lifeguard - Il sindaco: "Piano per prevenire incidenti nei giorni di maggior afflusso turistico"

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

A Fossacesia sicurezza in mare con la Compagnia Lifeguard

Il sindaco: "Piano per prevenire incidenti nei giorni di maggior afflusso turistico"

Fossacesia sempre più attenta alla sicurezza in mare. La località costiera, già bandiera blu per il mare eccellente e per i servizi pubblici efficienti, quest'anno riserverà maggiori attenzioni all'incolumità dei bagnanti.

Il sindaco Enrico Di Giuseppantonio ha infatti deciso, insieme all'amministrazione, di rafforzare il servizio di salvataggio con due postazioni sulle principali spiagge libere: una posta alla Fuggitella e l'altra a sud del Lido Galetta. In questo ambito è stata coinvolta la Compagnia del Mare Lifeguard, che oltre alle classiche postazioni, ha elaborato un piano di supporto nelle giornate di maggior afflusso di bagnanti.

Nei fine settimana e nelle giornate festive saranno presenti quattro unità cinofile della Scuola Italiana Cani di Salvataggio (SICS), che si alterneranno nelle restanti spiagge libere. Inoltre, nel mare antistante Fossacesia Marina, saranno presenti anche moto d'acqua con equipaggio specializzato nel salvataggio.

"È un piano di sicurezza studiato per scongiurare e prevenire incidenti in acqua, gestiti dai responsabili del servizio Gianluca Camaioni e Giorgia Rosini – spiega il sindaco -. La nostra spiaggia registra quotidianamente un considerevole afflusso di turisti, ancor di più in questi giorni di agosto. I servizi sono organizzati sotto la supervisione della Guardia Costiera di Ortona, che ringrazio sentitamente perché costantemente, con proprie unità, pattuglia il nostro mare".

Dall'inizio della stagione sono state gestite già diverse operazioni di soccorso, tutte andate a buon fine.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi