I laboratori regionali certificano la negatività al Covid-19 dei 5 dipendenti del Playa Blanco - Negativi anche gli ospiti e gli operatori dello sprar

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

I laboratori regionali certificano la negatività al Covid-19 dei 5 dipendenti del Playa Blanco

Negativi anche gli ospiti e gli operatori dello sprar

Rientra l'allarme a Fossacesia. Nei giorni scorsi la titolare del Playa Blanco aveva annunciato la positività di 5 dipendenti al tampone analizzato da una struttura privata optando per una chiusura precauzionale dello stabilimento balneare. I successivi test effettuati nei due laboratori di riferimento regionale dell’Asl, cioè l’Istituto Zooprofilattico di Teramo e l’Università di Chieti, hanno invece accertato la negatività al coronavirus.

"Come è noto – aggiunge il sindaco Enrico Di Giuseppantonio – i tamponi erano stati effettuati nei giorni scorsi anche agli ospiti immigrati e agli operatori dello Sprar di Fossacesia. Tutti sono risultati negativi. Per giorni ho seguito personalmente il caso. Mi sono tenuto quotidianamente in strettissimo contatto con gli uffici competenti dell’Asl Lanciano Vasto Chieti anche per assumere ulteriori iniziative da aggiungere a quelle che, comunque, abbiamo messo in campo per la salvaguardia dei cittadini. Mi auguro vivamente che la buona notizia, pur in una situazione nazionale e regionale che negli ultimi giorni presenta ancora rischi, rassereni gli animi e faccia prevalere in tutti equilibrio e senso di responsabilità, indispensabili per affrontare l’emergenza che continua ad esserci. Per questo continueremo a monitorare la situazione, aumenteremo la vigilanza ma è chiaro e indispensabile che otterremo risultati positivi nella lotta al virus con la collaborazione di tutti i cittadini, soprattutto giovani, ai quali rivolgo di nuovo l’appello di indossare la mascherina, mantenere le distanze ed evitare assembramenti".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi