Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia   Attualità 14/07/2020

Impianto elettrico danneggiato da un fulmine, a breve i lavori in contrada La Penna

Il sindaco: "Appresa la notizia, ci siamo attivati per ripristinare il servizio"

Inizieranno a breve i lavori di sistemazione dell'impianto di illuminazione pubblica in contrada La Penna, a Fossacesia. Lo rende noto il sindaco Enrico Di Giuseppantonio che in queste settimane si è dovuto impegnare per superare gli aspetti burocratici legati al guasto, causato dal maltempo, che ha lasciato senza luce l'intera zona.

"L'impianto elettrico e i pali dell'illuminazione sono andati fuori uso a causa di un fulmine che si è abbattuto sulla contrada – spiegano il sindaco e gli assessori Giovanni Finoro e Danilo Petragnani, che hanno incontrato i cittadini della zona -. Appena ci è stato segnalato il danno, con l'ufficio tecnico comunale ci siamo attivati con la società elettrica affinchè il servizio venisse ripristinato. La situazione si è ora sbloccata, l'impianto sarà riparato e si procederà a sostituire le luci prima esistenti con lampade led".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi