Si allontana dalla residenza per anziani, 86enne ritrovato nella notte - Soccorritori in azione a Fara San Martino
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Si allontana dalla residenza per anziani, 86enne ritrovato nella notte

Soccorritori in azione a Fara San Martino

Sono state ore di apprensione quelle vissute ieri a Fara San Martino dove, dalle prime ore del pomeriggio, si erano perse le tracce di R.D., 86 anni, che, alle 15 circa,  si era allontanato volontariamente dalla residenza per anziani che lo ospita. 

"Fin da subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi, con l'intervento di Vigili del Fuoco, Protezione Civile Pegaso e Carabinieri. Intorno alle 19,00, a seguito anche di un contatto telefonico avuto con il figlio dell'anziano, è scattato l'allarme per i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo. La Prefettura di Chieti infatti, oltre a coinvolgere le squadre, ha attivato anche l'unità cinofila molecolare", spiega una nota del Soccorso Alpino.

L'anziano è stato ritrovato in tarda serata, intorno alle 23 in un campo di ulivi, poco distante dalla struttura che lo ospita. Parecchio infreddolito e con una serie di escoriazioni alla testa forse dovute a una caduta accidentale, era comunque in buone condizioni di salute".

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico lo hanno caricato sulla barella per poi affidarlo all'ambulanza della Protezione Civile che, con il sanitario a bordo, ha provveduto al trasporto in ospedale.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi