La Bandiera Blu sventola sugli stabilimenti di Fossacesia: "È frutto del lavoro di tutti" - Consegnati i vessilli a tutti gli stabilimenti balneari

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

La Bandiera Blu sventola sugli stabilimenti di Fossacesia: "È frutto del lavoro di tutti"

Consegnati i vessilli a tutti gli stabilimenti balneari

Il Comune di Fossacesia celebra la conquista della 19ª Bandiera Blu donando il vessillo a tutti i balneatori così da poterle vedere sventolare su tutto il lungomare.  

"Ogni anno regaliamo le bandiere blu a tutti i balneatori di Fossacesia – spiega il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio – affinchè le facciano sventolare con orgoglio nelle loro concessioni balneari e questo perché la conquista della bandiera blu è fatta del lavoro di squadra di tutti, del Comune, delle società di servizi pubblici Sasi ed Ecolan, dei privati, nonché dei cittadini".  

Il territorio di Fossacesia può contare su "acque di balneazione dichiarate eccellenti, anche negli ultimi prelievi, dall’Arta" e su un "crescendo di servizi erogati rispondenti a quelli che sono i criteri previsti dalla Fee, l’organizzazione internazionale non governativa avente come scopo principale la diffusione delle buone pratiche per la sostenibilità ambientale, per le acque di balneazione eccellenti, per la corretta gestione del territorio che prevede un’elevata percentuale di raccolta dei rifiuti, per la cura ed il decoro delle spiagge e dell’arredo urbano, per l’accessibilità alla spiaggia da parte di tutti e per una buona qualità della vita per i propri cittadini".

Le bandiere blu, oltre che negli stabilimenti balneari, sono state posizionate anche sul lungomare ed è stato allestito "il punto blu, presso l’ufficio turistico, al quale cittadini e turisti potranno rivolgersi per avere informazioni sul programma bandiera blu e a munire ogni concessione balneare di un cartello espositivo dove poter consultare l’eccellenza delle acque di balneazione, certificata sulla base dei rilievi periodici  dell’Arta, l’Agenzia regionale per la tutela dell’ambiente".

Il simbolo della qualità dell'accoglienza è stato posto anche all'ingresso di Baya Verde, sul Lungomare Sud, di proprietà del Comune, che è stata riaperta, dopo una gara pubblica che si è aggiudicata un giovane di Fossacesia, David Alfino.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi