Fossacesia, pulizia di siepi e verde privato per la sicurezza stradale - Obbligo per i cittadini disposto da apposita ordinanza

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia   Attualità 17/06/2020

Fossacesia, pulizia di siepi e verde privato per la sicurezza stradale

Obbligo per i cittadini disposto da apposita ordinanza

Con una apposita ordinanza, il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, ha disposto l’obbligo per i cittadini proprietari di case con giardino confinanti con strade pubbliche o di uso pubblico, di procedere alla pulizia per evitare che qualsiasi materiale invada la sede stradale e il sistema di smaltimento delle acque meteoriche.

Il taglio della vegetazione è considerato fondamentale soprattutto in prossimità di curve ed incroci stradali, così come disposto tra l’altro dal Codice della Strada.

Inoltre, si eviterà che possano propagarsi incendi.

“Il provvedimento si rende necessario per la sicurezza di quanti si trovano a percorrere, a piedi, in auto o in moto le strade della città lungo le quali c’è la presenza di siepi, cespugli, coltivazioni o piantagioni di qualsiasi genere che possano rappresentare un pericolo – sottolinea una nota dell’Amministrazione comunale -. Nell’ordinanza, pubblicata sul sito istituzionale del Comune (fossacesia.org), si fa esplicito riferimento alle norme di legge che prevedono questi tipi di interventi e ci auguriamo che i cittadini le rispettino e collaborino”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi