Rinviata al 2021 la 2ª edizione del Trofeo ’"Carlo Di Nardo" a Torino di Sangro - La corsa podistica è organizzata dalla Runners Casalbordino
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Rinviata al 2021 la 2ª edizione del Trofeo ’"Carlo Di Nardo" a Torino di Sangro

La corsa podistica è organizzata dalla Runners Casalbordino

È stata rinviata al 2021 la 2ª edizione del Trofeo Carlo Di Nardo, manifestazione podistica in calendario per il 26 luglio a Torino di Sangro. La gara, organizzata dalla Asd Runners Casalbordino, era inserita nel circuito Corrilabruzzo come gara Argento.

"Siamo dispiaciuti di dover annullare questa gara così come fatto per la Notturna del Campanile di Casalbordino - commenta il presidente dell'associazione sportiva Eric D'Ercole - La Runners Casalbordino ringrazia in primis il Sindaco Nino Di Fonso della sua fattiva collaborazione, tutta l'amministrazione comunale di Torino di Sangro, in particolare l'assessore allo sport Antonio Giorgio.

Si ringrazia inoltre l'associazione San Felice che lo scorso anno ha curato il ristoro - e lo avrebbe fatto anche quest'anno -, Paola Di Blasio della Asd Match Point nostra stretta collaboratrice, la Protezione Civile di Torino di Sangro, la Croce Rossa di Torino di Sangro, in fine la Polizia locale di Torino di Sangro.

Un grazie speciale ai runners di Torino di Sangro, Gabriele Moretti, Angelo Cannone, Alfonso Giovannangelo e Matteo Cimini che si sono occupati in prima persona di sviluppare un nuovo percorso bello, veloce, senza problemi". L'appuntamento è per "la prossima stagione, con una nuova edizione del memorial Carlo Di Nardo per tornare a vivere insieme momenti entusiasmanti di sport".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi