800 tute protettive donate all’ospedale di Atessa - La donazione è stata possibile grazie alla raccolta "Insieme per un respiro"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Atessa   Attualità 11/06

800 tute protettive donate all’ospedale di Atessa

La donazione è stata possibile grazie alla raccolta "Insieme per un respiro"

Grazie alla raccolta fondi “Help Atessa - Insieme per un respiro”, promossa e organizzata da Serena Tucci e Silvia Sciorilli Borrelli, 800 tute protettive in tnt monouso sono state donate e messe a disposizione degli operatori sanitari dell'Ospedale di Atessa. L'Azienda sanitaria locale esprime riconoscenza per la generosa donazione.

Ringraziamo il Comune di Atessa - scrivono le organizzatrici -, in particolare il sindaco Giulio Borrelli, Michele Berardi e Pietro De Marco, e la Asl Lanciano Vasto Chieti per il prezioso supporto. Ringraziamo Antonella Bompensa, Direttore Generale dell'azienda MooRER, per aver reso possibile l'acquisto del materiale. Un grazie infinito a tutti gli operatori sanitari dell'ospedale di Atessa. Il Coronavirus rappresenta ancora un pericolo - concludono - ed è nostro dovere proteggere e supportare tutti coloro che ogni giorno mettono a rischio la propria vita per la salute della nostra comunità”. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi