A Fossacesia, la Giornata della Terra è online - È possibile inviare le proprie foto per partecipare e vederle pubblicate
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

A Fossacesia, la Giornata della Terra è online

È possibile inviare le proprie foto per partecipare e vederle pubblicate

Il Comune di Fossacesia aderisce alla Giornata della Terra, il più grande evento civico al mondo che si svolgerà domani, mercoledì 22 aprile, in forma digitale a livello mondiale.

La manifestazione, nata il 22 aprile del 1970, quando 20 milioni di americani scesero in strada per protestare contro l’ignoranza ambientale, è giunta quest’anno alla sua 50esima edizione e, adattandosi all’emergenza dettata dal Coronavirus, per quest’anno si è trasformata in un grande evento digitale, una vera e propria maratona che per 24 ore attraverserà il Pianeta, raccogliendo azioni grandi e piccole e testimonianze a favore del pianeta

Il Comune di Fossacesia ha aderito all’iniziativa semplicemente dichiarando la propria disponibilità a votare ogni azione utile per la salvaguardia del Pianeta, nonché invitando i propri cittadini a fare altrettanto e ad inviare, all’indirizzo di posta elettronica info@comune.fossacesia.ch.it foto della natura di Fossacesia. Le stesse, poi, saranno pubblicate sul sito e sulla pagina Facebook del Comune.

“Si tratta di piccolissimi segnali che vogliamo dare per testimoniare ancora una volta la nostra attenzione verso le tematiche ambientali – commentano il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio e il consigliere delegato alle Politiche Ambientali, Umberto Petrosemolo – e, soprattutto in questo periodo, per riuscire, con quello che possiamo, a fare comunità”. Le foto devono essere inviate, all’indirizzo di cui sopra, attraverso programmi che ne riducono la dimensione, indicando i dati anagrafici dell’autore e la liberatoria per il Comune all’utilizzo delle stesse.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi