Coronavirus, positivo impiegato della Sevel. Non risultano altri contagiati - Notizia comunicata dal responsabile prevenzione dell’azienda ai sindacati
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


8 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Atessa   Cronaca 23/03

Coronavirus, positivo impiegato della Sevel. Non risultano altri contagiati

Notizia comunicata dal responsabile prevenzione dell’azienda ai sindacati

Piazzano di Atessa: lo stabilimento SevelUn impiegato della Sevel di Atessa è risultato posivito al test del coronavirus. Non risultano altre persone contagiate.

Lo si apprende da fonti sindacali, secondo cui i rappresentanti dei lavoratori sono stati contattati oggi pomeriggio dal responsabile del servizio prevenzione e protezione dello stabilimento, che li ha messi al corrente del fatto che un impiegato operante nell'area della palazzina è risultato positivo al test del tampone diversi giorni fa, l'11 marzo.

La Asl ha applicato tutte le misure di prevenzione previste per questi casi e non risultano altri contagiati. 

L'azienda, la più grande d'Abruzzo con oltre 5mila 800 dipendenti, è ferma fino al 29 marzo [LEGGI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi