Sevel, terza settimana di cassa integrazione - Ieri la prima ispezione sul luogo dell’incidente mortale
 
Atessa   Attualità 18/01

Sevel, terza settimana di cassa integrazione

Ieri la prima ispezione sul luogo dell’incidente mortale

Ancora una settimana di cassa integrazione in Sevel, ad Atessa. A comunicarlo, come nelle settimane passate, la stessa azienda al termine dell’incontro tra il comitato esecutivo e la direzione Sevel.

Dal 20 a al 26 gennaio, saranno sempre i circa 700 dipendenti delle settimane scorse ad interessati dal provvedimento. Intanto l’Ute 1, l’area della Lastratura, resta ancora sotto sequestro a seguito del tragico incidente che lo scorso 3 gennaio è costato la vita la giovane manutentore del frusinate, Cristian Terilli.

Ieri la prima ispezione sul luogo dei due consulenti incaricati dal pm di Lanciano.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi