Orientamento scolastico, l’alberghiero di Villa Santa Maria in vetrina - Incontri al centro commerciale Megalò e open day all’istituto a Villa Santa Maria
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Orientamento scolastico, l’alberghiero di Villa Santa Maria in vetrina

Incontri al centro commerciale Megalò e open day all’istituto a Villa Santa Maria

Proseguono gli appuntamenti per conoscere più da vicino l’I.P.S.S.A.R. “G. Marchitelli” di Villa Santa Maria. Il prossimo fine settimana ci saranno ben due iniziative che presenteranno agli studenti di domani le diverse offerte formative. La prima sabato 18 gennaio al Centro Commerciale Megalò dalle ore 9 alle 21 con degustazioni, cocktail dimostrativi, cooking show sul cioccolato rosa e sul pane, realizzazione e successiva degustazione del “Bacio di cioccolato”.

Mentre domenica 19, dalle ore 10 alle 18, si replicherà a Villa Santa Maria con l’apertura straordinaria dell’istituto alberghiero finalizzata ad accogliere gli studenti e le famiglie degli studenti interessati a frequentare la scuola e i convitti annessi con la possibilità di effettuare le iscrizioni nella segreteria didattica.

“Una scuola – si legge in una nota dell’I.P.S.S.A.R. - dove la teoria e la pratica viaggiano l’una accanto all’altra supportandosi a vicenda, una realtà scolastica che apre le porte ad un mondo lavorativo famelico e competitivo dove la migliore e unica arma è la competenza. Un istituto che insegna ai ragazzi a credere nelle proprie passioni e a fare di queste un trampolino di lancio verso un radioso futuro. Aristotele diceva: ‘Ciò che dobbiamo imparare a fare, lo impariamo facendolo” ed in questo credono i docenti dei quattro indirizzi scolastici dell’istituto, i quali, tra lezioni teoriche e attività pratiche e laboratoriali, plasmano i loro acerbi alunni portandoli a diventare dei preziosi e rari fiori all’occhiello nei rispettivi settori’. A tutto questo si abbinano le esperienze che gli alunni potranno maturare in manifestazioni, stage linguistici, Erasmus, partecipazione a concorsi e gemellaggi con scuole europee.

Gli studenti insomma potranno vivere la scuola come fosse un vaso di Pandora ricco di esperienze, sapienza e conoscenza, come un luogo dove la cultura incontra e sposa la professionalità. Ad accogliere i visitatori domenica prossima ci saranno i ragazzi di Enogastronomia, Sala e Vendita, Accoglienza Turistica e Pasticceria, sapientemente guidati dai loro insegnanti. E si replicherà anche domenica 26 gennaio con un’altra giornata open day.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi