Riparata la falla nell’acquedotto Verde, si riempiono condotte e serbatoi - Operai e tecnici al lavoro tutta la notte
Scopri di più CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fara San Martino   Cronaca 27/12/2019

Riparata la falla nell’acquedotto Verde, si riempiono condotte e serbatoi

Operai e tecnici al lavoro tutta la notte

Aggiornamento ore 17.30 - "I nostri tecnici ci comunicano che le manovre di riapertura continuano secondo cronoprogramma". La Sasi ha comunicato da poco l'evoluzione delle operazioni di ripristino dell'erogazione idrica. "Al partitore di Casoli la quantità in arrivo dalla sorgente sta tornando a regime. Si stanno monitorando le portate tra Casoli e Castel Frentano per un ramo e tra Casoli e Scerni per l’adduttrice est. Non appena le portate delle due adduttrici si normalizzeranno, si inizierà a riaprire i serbatoi orientativamente dalle ore 19 e progressivamente su tutti i comuni".

La prima notizia. Sono terminati gli interventi di riparazione all'acquedotto Verde. Operai e tecnici della Sasi hanno lavorato per tutta la notte per chiudere la falla che si era aperta nella condotta principale che rifornisce d'acqua 37 Comuni. L'erogazione dell'acqua era stata sospesa da ieri pomeriggio per permettere le operazioni [LEGGI]. 

Con questo importante intervento in corso l'azienda che gestisce gli acquedotti aveva predisposto anche due interventi di minore entità per risolvere criticità in altri due punti della condotta. 

"I nostri tecnici - ha comunicato la Sasi -  hanno cominciato ad immettere l’acqua nella vasca di carico di Fara San Martino alle ore 7.00 di questa mattina. Ci vorranno però molte ore per riempire in sicurezza tutte le condotte ed i serbatoi. È stato un lavoro lungo e complesso. Ringraziamo tutti i nostri addetti per il loro impegno ed il Responsabile dell’Adduzione dott. Talone che ha coordinato i lavori". Nel corso della giornata, quindi, la situazione dovrebbe tornare nella norma. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi