Ex Honeywell, c’è la firma con la Baomarc - Reinserimento dei lavoratori entro 24 mesi
 
Atessa   Attualità 20/12/2019

Ex Honeywell, c’è la firma con la Baomarc

Reinserimento dei lavoratori entro 24 mesi

"Dopo la firma del contratto preliminare avvenuta giorni fa e un accordo di massima stipulato ad agosto, ieri a Milano è stato stipulato l'atto notarile ufficiale tra la Honeywell e i cinesi della Baomarc, multinazionale dell'acciaio, chiudendo definitivamente il passaggio tra le due società". A comunicarlo ufficialmente è l'assessore regionale allo Sviluppo Economico Mauro Febbo. 

“Si attendeva questo atto ormai da oltre un anno, nonostante tutte le azioni di Baomarc erano tese alla conferma di quanto promesso nel piano industriale approvato al ministero dello Sviluppo economico (Mise) dal governo, Regione Abruzzo e sindacati. Agli inizi dell'anno nuovo - spiega Febbo - la Regione incontrerà a Roma al Mise le due società coinvolte appunto per la verifica sulla reindustrializzazione e sugli impegni assunti. Adesso – conclude Febbo – dopo l'avvenuta  stipula dell’atto, ci aspettiamo il puntuale rispetto del cronoprogramma indicato dalla Baomarc che si è impegnato ad una prima selezione di 20 unità lavorative entro tre mesi, 90 entro i successivi mesi e 52 maestranze entro 24 mesi. Il reinserimento dei lavoratori ex Honeywell è una priorità di questo governo regionale". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi