Torino di Sangro, domattina l’ultimo saluto della comunità a Luisa - Ieri l’autopsia
CHIUDI [X]
 

Torino di Sangro, domattina l’ultimo saluto della comunità a Luisa

Ieri l’autopsia

Luisa CiarelliSi terranno domattina – 5 dicembre – i funerali di Luisa Ciarelli, la 65enne uccisa dal marito di 68 anni, Domenico Giannichi, a Torino di Sangro. La comunità potrà salutare la propria concittadina a poco meno di una settimana dal tragico fatto di sangue. 
La funzione religiosa si terrà alle 11 nella chiesa di San Salvatore.

Il medico legale della Asl, Cristian D'Ovidio, ieri, ha effettuato l'autopsia sul corpo della donna e il giudice ha dato il nullaosta per il funerale. Lo stesso D'Ovidio, in precedenza, ha visitato Giannichi nel carcere di Vasto "per avere una descrizione d’insieme di quanto avvenuto", come dichiarato al Tg3 Abruzzo. L'uomo, che si trova in isolamento, dopo l'omicidio, era stato trasportato all'ospedale di Lanciano con alcune contusioni.

Le ferite secondo il medico sono "compatibili con un meccanismo di difesa da parte della vittima abbastanza evidenti in parti evidenti". La donna, quindi, prima di essere sopraffatta si è difesa nella colluttazione col marito in contrada Montesecco. Quest'ultimo l'ha poi uccisa colpendola più volte alla testa con alcuni ciocchi di legno.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi