Sevel, stop al lavoro per mancanza di materiali da Cassino - Resta comunque confermato lo sciopero per la nuova turnazione

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Atessa   Attualità 11/10

Sevel, stop al lavoro per mancanza di materiali da Cassino

Resta comunque confermato lo sciopero per la nuova turnazione

Nuova turnazione nella Sevel di Atessa e nuovi scioperi. A partire da sabato 12 ottobre, per dire no al sabato pomeriggio lavorativo ordinario. A proclamarlo è la Fiom Cgil che rimarca come questa questa nuova turnazione crei problemi anche per il trasporto degli operai.

Gli abbonamenti, infatti, sono validi solo per cinque giorni a settimana per cui, per il sabato aggiuntivo gli operai dovranno pagare il biglietto che, da Città Sant’Angelo sarà di 48 euro al mese e da Termoli 28 euro.

Al problema della turnazione, si va ad aggiungere anche la comunicazione nella tarda serata di ieri da parte dell’azienda dello stop lavorativo per il turno di stamattina e oggi pomeriggio a causa della mancanza di materiale da Cassino, per il sequestro degli impianti da parte della magistratura per un incidente mortale. 

L'azienda ha appena comunicato il senza lavoro per il terzo turno turno di oggi, 11 ottobre, e per il primo e secondo turno di domani 12 ottobre, inoltre viene annullato il recupero previsto per domenica 13 ottobre sul terzo turno. Causa problemi derivanti da Cassino presse.

Entro domani ci saranno aggiornamenti in merito.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi