Fossacesia, una festa per i primi 130 giorni della giunta Di Giuseppantonio - Report su quanto messo a segno e progetti in cantiere dell’amministrazione
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Fossacesia   Attualità 04/10/2019

Fossacesia, una festa per i primi 130 giorni della giunta Di Giuseppantonio

Report su quanto messo a segno e progetti in cantiere dell’amministrazione

Un incontro nel quale tracciare un primo bilancio sull’attività amministrativa svolta nei primi 130 giorni dell’amministrazione comunale di Fossacesia. Soprattutto un incontro con i cittadini, così come promesso dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio dopo la sua rielezione alla guida di Fossacesia.

Queste le premesse della festa in programma domani, sabato 5 ottobre, alle ore 20.30, nel salone delle cerimonie dell’hotel Giardino, e intitolata “I nostri primi 130 giorni”. Oltre a primo cittadino, saranno presenti gli assessori Maria Angela Galante, Giovanni Finoro, Danilo Petragnani, Maura Sgrignuoli e i consiglieri Maria Felicia Verratti, Umberto Petrosemolo, Ester Sara Di Filippo e Alberto Marrone eletti nelle comunali dello scorso maggio nella lista “Per Fossacesia con Enrico Di Giuseppantonio sindaco”.

“È nostro intento proseguire negli incontri che abbiamo già tenuto in alcune zone della città con i nostri concittadini – precisa Di Giuseppantonio -. Con loro vogliamo ripercorre alcune delle attività svolte in questo primo scorcio di legislatura e illustrare quanto faremo nell’immediato futuro. È un confronto che tra l’altro arriva dopo gli eventi estivi e del riscontro positivo ottenuto da Fossacesia, che nella stagione 2019 ha fatto segnare un incremento turistico senza precedenti. Nei prossimi mesi - conclude il sindaco - metteremo in cantiere nuovi progetti per Fossacesia, che vogliamo modernizzare e far diventare protagonista nel territorio”. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi