Atessa   Attualità 24/09/2019

Il neo direttore Asl Schael, in visita a Casalbordino, Atessa e Torricella Peligna

In visita ad ambulatori, servizi e degenze per vedere attività e criticità

Ha toccato il Sangro-Aventino il viaggio nelle strutture sanitarie della provincia di Chieti del direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael. Dopo la visita al distretto sanitario di Vasto, è stata la volta di Casalbordino, dove ha voluto incontrare il sindaco, Filippo Marinucci, per un primo confronto su alcune criticità strutturali evidenziate nel poliambulatorio di via Boito. 

È stata poi la volta del presidio di Atessa, ancora classificato come presidio territoriale di assistenza nei documenti di programmazione della Regione Abruzzo. Il manager ha visitato ambulatori, servizi e degenze e incontrato gli operatori che hanno illustrato le diverse attività. È stato raggiunto da due rappresentanti del Comitato spontaneo per la difesa del territorio, i quali hanno avanzato la richiesta di riconversione del "San Camillo" in ospedale di area disagiata. 

Schael, dopo aver ascoltato con attenzione e sottolineato che buona parte del territorio del Chietino è da ritenersi disagiata, ha tenuto a precisare che la programmazione delle rete territoriale e ospedaliera attiene alle competenze della Regione.

Non c'è stata possibilità di incontrare il sindaco a causa di un'indisposizione dello stesso. Il tour si è concluso a Torricella Peligna, con una visita al locale Distretto sanitario.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi