Rintracciato e arrestato sulla A14 45enne con precedenti penali - L’uomo è stato poi condotto nella casa circondariale di Vasto
Scopri di più CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Val di Sangro   Cronaca 11/09/2019

Rintracciato e arrestato sulla A14 45enne con precedenti penali

L’uomo è stato poi condotto nella casa circondariale di Vasto

È stato rintracciato la scorsa notte nei pressi dell’area di servizio Sangro Est, sulla A14, il 45enne residente a Foggia, con ricchi precedenti penali per furti, sul quale pendeva un provvedimento di custodia in carcere.

Lo stesso, ritrovato dagli agenti della sottosezione della Polizia Stradale di Vasto Sud, diretti dal vice questore Fabio Polichetti e coordinati dall’ispettore Luca Di Paolo, si trovava a bordo di un pullman e diretto in direzione nord.

Durante l’operazione, alla quale hanno partecipato anche gli agenti dell’Unità di Polizia Giudiziaria del reparto di Vasto sud, sono stati sequestrati a carico del ricercato anche 9 “spadini”, cioè manufatti artigianali che vengono sovente utilizzati per scassinare serrature di autovetture.

Il ricercato è stato condotto nella casa circondariale di Vasto, a diposizione dell’Autorità Giudiziaria.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi