La musica del maestro Donato Renzetti incanta la sua Torino di Sangro nel ricordo di papà Domenico - Serata da applausi con la Filarmonica Rossini di Pesaro
 

La musica del maestro Donato Renzetti incanta la sua Torino di Sangro nel ricordo di papà Domenico

Serata da applausi con la Filarmonica Rossini di Pesaro

Serata dalle tante emozioni a Torino di Sangro con il concerto "Musica Maestro", organizzato dall'associazione LiberArti con il patrocinio del Comune di Torino di Sangro e la collaborazione della Regione Abruzzo. Il maestro Donato Renzetti, torinese doc, è tornato "a casa" per dirigere un grande concerto con la Filarmonica Gioacchino Rossini di Pesaro, di cui è direttore principale e con cui ha inciso, nel 2018, tutte le opere di Rossini. Nella sua lunga e fortunata carriera Donato Renzetti ha diretto le più grandi orchestre e ottenuto riconoscimenti a livello internazionale. Tutto è però partito da Torino di Sangro, con la passione per la nobile arte trasmessagli dal papà Domenico, classe 1921, musicista e compositore, che gli ha permesso di mantenere un legame forte e vivo con la sua terra, ricoprendo anche il prestigioso ruolo di direttore artistico dell'Estate Musicale Frentana, fino allo scorso anno.

A lui, prima del concerto, è stato intitolato il largo dove c'è la casa di famiglia. "Con questa intitolazione - ha detto il sindaco Nino Di Fonso, vogliamo rendere omaggio al nostro illustre concittadino - scomparso nel 1999 - che ha trasmesso a tanti torinesi l'amore per la musica". 

Ad accompagnare la cerimonia i bambini del Coretto della Biblioteca di Torino di Sangro, diretti da Angela Pace e con la voce solista di Paolo Polidoro, hanno eseguito "Razzo Pioniere", canzone scritta da Domenico Renzetti - zio Domenicuccio, come tutti lo chiamavano affettuosamente in paese - in occasione del primo lancio di un razzo nello spazio. 

Poi, in piazza Iezzi, la serata musicale che, insieme a Donato Renzetti, ha avuto come protagonisti suoi allievi e colleghi che si sono alternati alla direzione dell'orchestra. Sul podio sono saliti il giovane Mariano Panico, Loris Francesco Lenti, Valentino Favoino, Domenico Longo, Italo Stante, Biagio Salvatore Micciulla, Emanuele Quaranta e Andrea Di Mele, in un programma musicale che ha proposto musica classica e colonne sonore dei film. Ad impreziosire i brani le voci di Lorena Zaccaria, Silvia Esposito e Katia Astarita. 

Sul palco è poi salito Maurizio Fabrizio, altro musicista torinese, che ha eseguito alcuni dei suoi brani portati al successo dai più grandi cantanti italiani. Ancora momenti emozionanti con Silvia Baleani, moglie di Renzetti, che ha cantato con il Coro Renzetti-Cocco di Torino di Sangro diretto dal maestro Mario Polidoro. Lunghi applausi a fine serata con Carmela Caravaggio, presidente di LiberArti, e il sindaco Nino Di Fonso che hanno espresso la gratitudine, a nome di tutti i presenti, agli artisti che hanno contribuito a realizzare un appuntamento musicale di livello. 

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - L'intitolazione di Largo Domenico Renzetti

A Torino di Sangro l'intitolazione di Largo Domenico Renzetti, musicista e compositore - Servizio di Giuseppe Ritucci

Video - Torino di Sangro - Musica Maestro

Le immagini del concerto "Musica Maestro"



 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi