Incendio a Torino di Sangro: fiamme lambiscono la statale 16 - Il rogo divampato nel pomeriggio nei pressi della spiaggia naturista
 

Incendio a Torino di Sangro: fiamme lambiscono la statale 16

Il rogo divampato nel pomeriggio nei pressi della spiaggia naturista

È un esteso incendio, divampato nel primo pomeriggio, a creare disagi nel giorno di Ferragosto a Torino di Sangro. Le fiamme si sono sviluppate nel tratto di vegetazione tra il mare e la statale 16 all'atezza della spiaggia naturisti, tra località Le Morge e Lago Dragoni.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno iniziato le operazioni di spegnimento, rese ardue dal vento che caratterizza la giornata e dalla natura impervia del terreno a ridosso della spiaggia e i carabinieri forestali. In loro aiuto ci sono anche i volontari dei gruppi di protezione civile.

Il lavoro delle squadre a terra è supportato da un elicottero dei vigili del fuoco per lo spegnimento dei focolai non raggiungibili con le autobotti. La circolazione sulla statale 16, invasa dal fumo e lambita dalle fiamme, è stata bloccata da carabinieri e polizia durante le operazioni di spegnimento del rogo. Poi la viabilità è tornata alla normalità.

"Mi sono recato subito sul posto - spiega il sindaco di Torino di Sangro, Nino Di Fonso - per verificare di persona la situazione. Vigili del fuoco e protezione civile stanno lavorando senza sosta per arginare l'incendio evitando che le fiamme possano raggiungere abitazioni e strutture turistiche e garantendo l'incolumità delle persone".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi