Arrivano i fondi: a Fossacesia sarà realizzata la piazzetta dei pescatori - La soddisfazione del sindaco Di Giuseppantonio
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Fossacesia   Attualità 12/08/2019

Arrivano i fondi: a Fossacesia sarà realizzata la piazzetta dei pescatori

La soddisfazione del sindaco Di Giuseppantonio

A Fossacesia sarà realizzata la Piazzetta dei Pescatori, sulla riviera nord del lungomare, grazie all'arrivo dei fondi regionali. Il Dipartimento delle Politiche dello sviluppo rurale e della Pesca della Regione Abruzzo, ha infatti comunicato al Comune di Fossacesia che il progetto “Approdi e porti multifunzionali. Infrastrutture per la filiera breve e la vendita diretta”, che rientrava nel Piano d’azione del FLAG Costa dei Trabocchi relativo al programma operativo FEAMP 2014/2020 - priorità 4 obiettivo specifico 4.1 - azione 1.A.2 approdi e porti multifunzionali - infrastrutture per la filiera breve e la vendita diretta, è stato approvato e finanziato per un importo di € 44.436,14.

“Da anni abbiamo indirizzato i nostri sforzi a salvaguardare la qualità delle acque di balneazione e della pesca. Con la realizzazione della Piazzetta dei Pescatori proseguiamo nel nostro percorso e allarghiamo l’offerta con il pescato locale – sottolinea il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio, particolarmente soddisfatto per il risultato ottenuto -. La struttura troverà spazio nell’area di rimessaggio, attualmente destinata alla piccola pesca, in Via Lungomare Nord, migliorando nel contempo gli aspetti ambientali, percettivi e funzionali di quella zona del nostro lungomare. Contribuiremo anche a sostenere il settore della pesca, che potrà guardare al futuro con maggior ottimismo”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi